Ultimatum per Djokovic? Butti un allenatore, o finirò, Becker è in pericolo

La seconda metà di quest’anno di Novak Djokovic non era lontana dalla sua immaginazione. Dall’Open di Francia, dove ha vinto il suo ultimo titolo di nipote scomparso, solo i Masters di Toronto, gli US Open e il Champions ‘Tournament sono stati “solo” nelle finali. Andy Murray, in grande forma, lo ha reso il numero uno al mondo. Questo non è ciò che Boris Becker, allenatore di Boris Becker, che chiama Serbo per rilasciare uno degli allenatori – l’allenatore mentale Pepe Imaz.

“Siamo onesti. Mi sento bruciato. La pressione su di me in questi ultimi anni è che è enorme. Ho bisogno di riposare, soprattutto mentalmente. Sono esausto.La quantità di partite che ho avuto negli ultimi quindici-venti mesi di tempo per giocare, è il motivo per cui non mi sento bene “, ha confidato dopo essere caduto in semifinale del torneo di Shanghai Djokovic.

Il seguente entità in crisi Parigi ha confermato litigio con Cilic nei quarti di finale di forza trovato, almeno per il torneo i padroni finali, dove hanno perso in finale al numero uno del mondo in carica Andy Murray.

“ho avuto un’esperienza del genere prima o poi lo faccio. Sapevo che prima, non posso a questo alto livello di gioco tutto il tempo per molti anni. Ma è bene che sia successo.Ho un’altra esperienza che può aiutarmi a preparare per il prossimo mese “, ha detto il suo calo punteggio dodici volte Grande Slam vincitore.

Il team così guadagnato l’ex tennista spagnolo Pepe Imaz quel mondo la coppia per aiutare con il lato mentale. Dvaačtyřicetiletý spagnolo presso l’auditorium è comparso durante il torneo di Parigi T-shirt con una scritta in spagnolo “l’amore e la pace”.

Djokovic, tuttavia, un nuovo membro del suo team di implementazione ha rifiutato di parlare. “io non so perché continuava intorno a lui per ascoltarlo quel guru mentale. Ha giocato a tennis per tutta la vita, ecco perché è qui con me. Non dirò i dettagli della nostra cooperazione, non voglio dare spazio alla speculazione.Imaz è semplicemente qui è parte della mia squadra e io sono felice di questo “, ha detto il serbo.

Ora Imaz Tuttavia, secondo i media tedeschi si trova nel collo Boris Becker. Sei volte campione del Grande Slam è stato condizionato ulteriormente la cooperazione con Djokovic da Imaz alla squadra subito a sinistra. Tutto dovrebbe essere fatto più in un momento in serbo tennista telefono Becker si è congratulato per il suo 49 ° compleanno. con la partenza della squadra secondo il foglio Imaz d’accordo e gli altri allenatori Marian Vajda.