Sánkar tromfol e bobistov

BRATISLAVA. Quando lo scorso novembre in una delle corse di formazione su un nuovo scivolo d’acqua in Canada Whistler misurata di 20 anni, per austriaco Manuel Pfister slittino tasso più alto nella storia di 148,83 chilometri all’ora, americano Tony Benshoof ha gettato la mano: “Questo è niente, su questa pista nell’ideale tempo sensato a una velocità di oltre 150 km. “Aveva una santa verità. Benshoof della velocità della slitta sa qualcosa. Il tre volte il tempo di Coppa del Mondo medaglia Tron fa nel Guinness dei primati grazie al fatto che ha in Utah Park City sulla pista Olimpiadi invernali del 2002 a Salt Lake City, la velocità misurata di 139,4 chilometri all’ora. Prima che i Giochi Olimpici riuscissero a tornare per il mare, si spostarono fino a 150 km / h.I canadesi hanno costruito per i loro 105 milioni di dollari (circa 68 milioni di euro) a Whistler per le Olimpiadi invernali del prossimo anno a Vancouver super veloce trogolo di ghiaccio. Fino a Sabato scorso in quanto ha registrato un tasso record del lettone Janis štvorbobu pilotato Mininsom 7 febbraio al 7 ° turno della Coppa del Mondo: 153,02 chilometri all’ora. Non più. Il tedesco Felix Loch è stato ancora più veloce. Sulla slitta. Slittino giù per la seconda manche della gara finale della Coppa del Mondo su una delle velocità di burattatura sezione di misura di 153.937 miglia all’ora. Loch: Siamo ancora più veloce Nemec non ha nemmeno vent’anni, ma è due volte campione del mondo. Un anno fa, a diciotto anni a Oberhof è diventato il più giovane campione e recentemente ha difeso il suo titolo a Lake Placid.I tedeschi vedono il successore del leggendario George Hackl, che lo consiglia. Loch detto Berchtesgadener Anzeiger, ha detto il suo record cade entro il prossimo inverno: “La pista whistlerskej è stato originariamente prevedeva la velocità di 136 km all’ora, ma ora abbiamo quasi 20 km più veloce. E il prossimo anno il ghiaccio migliore andrà ancora più veloce. La velocità di 155 chilometri all’ora sarà ancora più stretta e sarà, ovviamente, ancora più pericoloso. “Record slovacca di 148,6 chilometri all’ora” Il capo della pista olimpica ci ha promesso che quando qualcuno da slittino per rompere il bobistov disco sarà libero fuoriuscita di birra – c’è voluto un po ‘, ma l’accoglienza è stata un po’ čapovalo, “dice con un sorriso la Slovacchia allenatore della nazionale in slittino Lubomir Mick.Che valore ha il disco della Slovacchia? “Jozko Ninis a Whistler ha misurato 148,6 km / h.” Non al volante. A casa non sarebbe penalizzato in autostrada. Le selle monoposto non possono pesare più di 25 kg. Un pilota può solo prendere fino a 90 kg. Il peso massimo della quattro posti e dell’equipaggio è, comunque, fino a 630 kg. Com’è possibile che il tiratore sviluppi comunque una velocità maggiore? “Può essere meno resistenza dell’aria e anche da maschio slittino inizio è di circa sette metri di altitudine sul bobistov inizio”, dice Mick. Whistlerské registra Sane: 153,937 kmh – Felix Loch (Germania) Boby: 153,03 chilometri all’ora – štvorbob Lettonia Skeleton: 140,82 chilometri all’ora – Jon Montgomery (Canada) Pochi possono credere Whistlerské gara ha concluso pre-olimpico stagione di slittino.Stiamo solo aspettando il campionato slovacco di sabato all’inizio del trenažér di Smokovski. Jozef Ninis, un’unità slovacca, stava studiando l’inverno a Norbert Loch, il padre del registratore mondiale nello scivolo d’acqua. “Ma questo è un modello del 2006, molto più vecchio di suo figlio Felix, perché viviamo in un’età della pietra”, ricorda Mick. “Tuttavia, ho creduto che si sarebbe insediato nel Primo Mondo Quindicesimo. Sfortunatamente, solo una corsa in alto è stata sempre in gara. “Nella Coppa del Mondo, la coppia migliore è stata Ján Harnis e Branislav Regec, per un totale di dodici. Mick, tuttavia, mantiene un tono critico: “Ha fatto un grande passo avanti in questa stagione, ma mi aspettavo prestazioni più stabili. Forse ho una forte domanda come ex gemello.Devono fare di più. Sfortunatamente, le donne hanno perso il tempo. Tutto ciò che vogliono, ma avrebbe bisogno di più fiducia. “Mick dice che, date le condizioni di una slitta slovacca, non c’è altra scelta, ma per sfondare il” treno non un centinaio, ma due al cento per cento. ” Slovacca Sankar nel SP 2009 12. John Harn Branislav Regec 23. Jozef Ninis 25 gennaio Šišajová 26. Veronika Sabolová