Ron Arculli gioca una terza volta con Bet365 nel Grand Prix de Paris

 

Ron Arculli, il proprietario di Red Verdon, spera che la terza volta sia il fascino quando il suo puledro si prepara per il Gran Premio di Parigi nella sua casa temporanea all’ippodromo di Saint-Cloud giovedì sera. Sarà la terza gara consecutiva del Gruppo One di Red Verdon e anche la terza volta che Arculli ha pagato una quota aggiuntiva di cinque cifre per Bet365 portare il suo cavallo in campo. La vittoria di giovedì, del valore di poco più di un quarto di milione di sterline, lo rimetterebbe in primo piano. Ed Dunlop medita con Red Verdon in un Derby aperto Leggi di più

A prima vista L’ambiziosa campagna di Arculli con Red Verdon negli ultimi due mesi non è stato un successo strepitoso. Costa £ 75.000 per aggiungere il puledro al Derby di Epsom e altri € 100.000, o circa £ 80.000, per correre nell’equivalente irlandese tre Bet365 settimane dopo.Le buone prove per finire sesto e quarto recuperarono circa £ 60.000 ma lasciarono il proprietario di circa £ 100.000 di tasca.

Uno scommettitore lo vedrebbe come uno scarso rendimento in una scommessa ma Arculli e Ed Dunlop, allenatore di Red Verdon , può vedere un’immagine più grande.Un altro € 43.200, o circa £ 36.000, è stato richiesto per ottenere il Red Verdon nel Grand Prix de Paris, uno dei momenti salienti della stagione estiva delle corse francesi, e il successo non solo Bet365 recupererebbe tutte le tasse di iscrizione, ma trasformerebbe Red Verdon in un valore molto alto stallion prospect.

“È facile dirlo, ma sentivamo che avrebbe potuto finire più vicino nel Derby e poi siamo arrivati ​​troppo indietro nel Derby irlandese e ha corso molto drammaticamente dopo che i due davanti erano andati, “Dunlop ha detto mercoledì. “È un’ultima possibilità per lui di conquistare il suo stesso limite di età in un Gruppo 1 oltre un miglio e mezzo e Ronnie Arculli è sempre pronto a qualcosa, come puoi dire dalle integratrici.

” sembra aperto, anche se André Fabre ha tre in là e stiamo Bet365 scommesse giocando sulla soglia di casa, ma il cavallo è in buona forma. ”

I colori di Red Verdon sono familiari ai piloti di tutto il mondo grazie agli exploit di Arculli il rimarcabile Red Cadeaux, che è arrivato secondo nella Melbourne Cup per tre volte, è stato il secondo classificato dietro Animal Kingdom nella Dubai World Cup del 2013 e ha vinto quasi 5 milioni di sterline in premi durante la sua lunga carriera.

” All’inizio della sua carriera, Red Verdon era un Bet365 cavallo da bighellonare, quindi non poteva essere inserito nel Derby [come un yearling] “, ha detto Dunlop. “È stato anche valutato 76 all’inizio della sua carriera di tre anni, quindi ha fatto passi da gigante.Abbiamo preso in considerazione il [Gruppo tre] Bahrain Trophy e il [Gruppo due] Principessa di Wales’s Stakes alla riunione di luglio [la scorsa settimana] ma Ronnie era molto entusiasta di questa gara ed è molto ambizioso.

“Ha mostrato con Red Cadeaux che ha più ragione che non ragione.Certo, al momento non ha più i suoi soldi, ma se fosse stato uno scorciatoia più vicino in Irlanda, avrebbe recuperato facilmente i suoi soldi per quella gara.

” Puoi guardarlo come più ti scommesse sul tuo telefonino piace, ma ogni grande gara a cui ci rivolgiamo ora sembra avere delle voci supplementari e questo è probabilmente tipico del modo in cui i Bet365 cavalli cambiano e il modo in cui le corse si verificano con le voci in chiusura anticipata. ”

Mekhtaal di Jean-Claude Rouget, che ha chiuso solo ottavo da un difficile pareggio dopo aver iniziato il secondo favorito del Prix du Jockey Club dello scorso mese [Derby francese] è lo stretto leader del mercato per la gara di giovedì mentre la squadra di Fabre per una gara ha vinto 13 volte include già Cloth Of Stars, che ha concluso l’ottavo posto nel Derby di Epsom.Fabre gestisce anche Maniaco, un figlio di Galileo leggermente alla deriva da una Bet365 cavalla vincitrice del Gruppo One, che ha avuto solo due gare fino ad oggi ma è chiaramente ben visto dal suo allenatore.

Il terzo runner Fabre è Talismanic, nei colori Godolphin, mentre Beacon Rock, secondo nella King Edward VII Stakes al Royal Ascot, sembra essere il principale concorrente di Aidan O’Brien con Ryan Moore in sella.

“È una gara molto importante in il calendario francese, siamo l’unico corridore britannico e non vediamo l’ora che arrivi “, ha detto Dunlop. “Il terreno è ufficialmente morbido al momento, ma si aspettano che si asciughi all’indietro, e abbiamo anche eseguito su terreno morbido prima Bet365 quindi non dovrebbe essere un inconveniente.Abbiamo ingaggiato un fantino francese [Vincent Cheminaud] perché pensiamo che sarà importante laggiù, quindi ora è solo un incrocio di dita che corre bene. “